Associazione Amici Azawak

Come Lavoriamo


discussione su proegtto
  • L’Associazione Amici dell’Azawak ha la finalità di sostenere i programmi di sviluppo delle Amministrazioni locali nel territorio del Dipartimento di Abalak (Regione di Tahoua, Niger).

    L’Associazione collabora con le istituzioni e le ONG locali; in particolare le attività in atto vedono la collaborazione con: Maire de la Commune Urbaine d’ Abalak, District sanitaire d' Abalak, Service de Genie Rural d’ Abalak, Direction Departementale de l’Agricolture d’ Abalak, Inspection de l’Einsegnement de Base d’Abalak, ONG ACRPE (Association Coscientisation et Reflexion pour la Promotion de l’élevage), ONG PDR (Promotion Développement Rural).

    Le attività dell’associazione in Niger nascono dai rapporti e dalle richieste dei partner nigerini e gli obiettivi e i progetti di intervento sono preventivamente condivisi.

    Stante l’attuale condizione di insicurezza della regione che impedisce la presenza in loco, l’attività dell’associazione si svolge utilizzando rapporti con scambio di informazioni e documenti tramite internet / telefono, missioni / incontri tra rappresentanti locali e membri dell’associazione a Niamey e a Milano.

    La conoscenza diretta del territorio è stata acquisita dai componenti l’associazione attraverso periodiche missioni nella regione dall’anno 2000 al 2009, nell’ambito dell’associazione “les cultures”.

    Dalla sua costituzione ad oggi l’associazione si è impegnata nelle seguenti attività:
  • - sviluppare le competenze locali in materia di pianificazione e valutazione delle azioni di sviluppo, favorendo la partecipazione di un rappresentante del Comune di Abalak al Master internazionale 2011 “Piani e Progetti: monitoraggio e valutazione dei piani di sviluppo locali” organizzato dal COREP- Politecnico di Torino;
  • - Sostenere i programmi di intervento del Distretto sanitario di Abalak sui problemi prioritari di salute dell’infanzia. In collaborazione con i partner nigerini e il Sindacato medici e Pediatri di famiglia (SIMPEF) è stato messo a punto un progetto di intervento con l’obiettivo di:
  • • Migliorare la formazione degli agenti di sanità sulle cure essenziali alle madri e ai nuovi nati;
  • • Elevare il tasso di copertura delle vaccinazioni nel primo anno di vita;
  • • Implementare le attività di prevenzione e presa in carico terapeutica e nutrizionale della malnutrizione. In particolare, nell’ambito degli interventi di prevenzione nutrizionale, è stato attivato nel villaggio di Kjigari la realizzazione di un jardin sperimentale per “ les cultures de contre saison”(ovvero ortaggi e elegumi).
  • - Finanziamento della costruzione e riabilitazione di pozzi pastorali in alcuni villaggi del Dipartimento.
  • - Sostenere nel 2011 le iniziative delle autorità amministrative locali e dei capi villaggio volte a favorire il reinserimento della popolazione migrante rientrata dalla Libia in seguito alla guerra civile, contribuendo a garantire il fabbisogno alimentare per un periodo di tre mesi.
  • - Nel 2012 l’associazione ha finanziato la costituzione di una banque bétail finalizzata a garantire alla popolazione dei 7 villaggi , dedita all’allevamento, cibo per il loro bestiame a un prezzo contenuto nei mesi di maggiore siccità (Aprile, Maggio, Giugno). L’attività della banca prosegue autonomamente grazie a un comitato di gestione e ad un regolamento condiviso dai partecipanti.
  • - Sostenere il diritto allo studio assicurando la fornitura delle derrate alimentari per le mense scolastiche di alcune scuole, finanziando interventi di miglioramento strutturali, intervenendo con progetti specifici a sostegno di alcune scuole di villaggio.
  • - Finanziamenti di studi di fattibilità sulle azioni di igiene e risanamento ambientale necessarie per il comune urbano di Abalak, effettuati dal Servizio del Genio rurale del Dipartimento.


  • Guarda il modello di intervento di Amici Azawak
  • modello di intervento

Sostieni i progetti dell'Associazione con il 5 X 1000

Per destinare il 5 X 1000 dell'imposta sul reddito delle persone fisiche ai progetti dell'Associazione, inserisci il codice fiscale di Associazione Amici Azawak nell'apposito riquadro del 5 X 1000 presente su tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi (Modello Unico, 730, CUD, ecc.), e apponi la tua firma.

C.F. Associazione Amici Azawak 97548880158

Come contribuire

  • L’Associazione si autofinanzia attraverso il contributo volontario dei soci. Tutte le risorse economiche,rese disponibili da parte di amici sostenitori e partner, sono destinate al finanziamento delle attività e dei progetti previsti dai piani di sviluppo del Comune di Abalak.
  • I contributi, fiscalmente deducibili, possono essere versati sul conto intestato a Associazione Amici Azawak presso Banca Etica sede di Milano, precisando il progetto che si intende finanziare.
  • IBAN IT07W0501801600000000132296
Amici-Azawak